VERBANO LUINO 91 – 62 DAVERIO RAMS

Scusate il ritardo nell’articolo -Assolutamente involontario- ma forse è servito per aiutare a digerire questa amara sconfitta: Prima di tutto, sinceri complimenti a Luino, brava, caparbia, ostinata (Vogliamo dire anche un filino fortunata?) a cercare la larghissima vittoria necessaria a ribaltare il risultato dell’andata.

E poi, la triste cronaca dell’incontro, un po’ monotona a dire il vero: una mattanza.

Luino inizia subito a centrare il bersaglio dall’arco, con prestazioni superbe di Spertini e Gardini su tutti, e non si ferma più.
A fermarli toccherebbe a noi, ma niente sembra funzionare, e il bombardamento continua.

Alla fine, l’ultima beffa: Luino ha i liberi per pareggiare il punteggio dell’andata, il tiro del +28 si spegne sul ferro… ma Vitella è bravissimo a agguantare la carambola e trasformarla in un sontuoso +29.

Adesso che ci siamo cosparsi sufficientemente il capo di cenere, è ora di voltare pagina.

Add a Comment