La pentola d’oro in fondo all’arcobaleno

AZZURRI NIGUARDESE 60 – 66 DAVERIO RAMS

BRAVI BRAVI BRAVI!!

Prima di commentare la partita dei nostri ragazzi dobbiamo senza dubbio complimentarci con loro. Hanno raggiunto un grandissimo ed inaspettato obiettivo senza mai mollare in ogni momento dell’anno, dimostrando una voglia impareggiabile di migliorarsi, allenandosi 4 volte a settimana o addirittura 5 visto che hanno marcato spesso presenza anche la domenica.

Sulle nostre città sta tirando un vento gelido ormai da qualche giorno, che ci fa tornare indietro di qualche mese, facendoci solamente sognare il tanto agognato tepore primaverile.  Invece i Rams sono più caldi che mai, mettendo a segno ben 9 bombe nell’arco della partita, spezzando l’arcigna e caratteriale difesa a zona proposta dalla squadra meneghina.

Partita in quel di Niguarda che vale un’intera stagione o quasi, dove le due squadre in campo si giocano un posto nel tabellone finale.  L’incontro è come prevedibile molto tirato, dove inizialmente si contano più gli errori che i canestri delle due squadre. I Rams attaccano sempre con molta convinzione il ferro avversario, avendo molta fiducia nelle proprie capacità offensive, e allo stesso modo difendono caparbiamente la propria area, non concedendo mai canestri semplici ai temibili milanesi.

Nel secondo quarto i varesini prendono il largo, grazie alle 4 bombe segnate nel secondo periodo, delle quali due consecutive di Davide Caccianiga che portano la squadra all’intervallo lungo sul 26 a 36. Nel terzo periodo gli Azzurri di Niguarda provano in tutti i modi a riacciuffare la partita, arrivando prima dell’ultimo periodo a 5 punti dalla compagine della Valbossa. Ma i quarti pari guardano sempre a Daverio, e anche in questo periodo mettiamo a segno ancora 4 canestri dai 6.75, che portano il referto rosa dritto dritto sul tavolo di Franco Mina, con il risultato finale di 60-66.

DAVERIO RAMS: Macchi 5, Lattuca 13, Santambrogio, Capriotti, Rita 6, Barozzi 6, Perri 4, Caccianiga 20, Croci 5, Marson 2, Arrigoni 5

AZZURRI NIGUARDESE: Covini 1, Barosi 8, Bianchi 10, Gioffreda 8, Stilinovic 3, Latella, Canati 2, Antonini 5, Sedini 2, Gisalberti 19, Montesi 2

Add a Comment