Hurrà nel finale nella partita finale

VERBANO LUINO 55 – 81 DAVERIO RAMS

Forse stanchi dal lungo tragitto verso Luino, i Rams impiegano un paio di quarti ad entrare in partita, anche con il fanalino di coda del girone.

Si dimostra un’arma a doppio taglio quella della solita aggressiva difesa gialloblu, con i nostri capaci si di imporre il ritmo, ma anche, tra un anticipo e un contatto di troppo, penalizzati da un arbitraggio a tratti eccessivamente fiscale.

Dove non basta la difesa, interviene la fase offensiva: dopo l’intervallo sono Pelucchi e Torricelli a prendere a braccetto la squadra e guidare il break che risolve la pratica in favore dei ragazzi di Pellegrini.

Oltre al Dynamic Duo in attacco, a fare da terzo tenore, stavolta in difesa, è Basile, che prende di mira Pagano e gli fa sudare ognuno dei 20 punti che ha realizzato.

In una stagione di montagne russe, la conclusione è decisamente da registrare tra i momenti positivi.

DAVERIO RAMS: Giani 5, Bianchi, Torricelli 21, Dall’Asta 6, Rossi 2, Basile 2, Gaeta 6, Pelucchi 22, Brisigotti 4, Colombo 5, Maccagnan 7, Lavarda 1

VERBANO LUINO: Lanella 7, Bertani 14, Campi 7, Brusa 3, D’Agostino, Cadoni 4, Pagano 20, Morandi

Add a Comment