Playout preview: Daverio Rams VS Posal Sesto

Tempo di postseason a Daverio e, anche se playout, non potranno certo mancare le grandi emozioni.

Ad essere accoppiati con i gialloblu sono i ragazzi della Posal Sesto San Giovanni, storica squadra del Milanese (Attiva ininterrottamente dal 1955), che dopo la retrocessione dalla Gold dell’anno passato ha pagato -a livello di risultati immediati- la scelta di confermare solo parte del nucleo e infarcire la squadra di giovani talenti.

A proposito di talento, ne sa qualcosa Matteo Fabbricotti, prima punta dei sestesi, capace sia di mettere in ritmo i compagni che di cavare ragni dal buco mettendosi in proprio. A fargli compagnia sono Stefano Cantarin, che nasce uomo d’area ma non disdegna la soluzione da tre punti, e Luca Capaccioli, nel ruolo di Robin nei confronti di “Batman” Fabbricotti e valvola di sfogo dell’attacco biancoverde.

Squadra giovane e moderna, la soluzione preferita dei ragazzi di Signorini è il tiro da tre punti, con l’idea di fare un punto in più dell’avversario, piuttosto che di subirne uno in meno.

Le armi a disposizione di coach Bianchi, tra Marco Remonti, Ermal Kapedani, Omar Busana e tutti gli altri non sono certo da meno, e come sempre sta a noi: quella dei playout è una temuta lotteria, ma con Gruppo Birèta e tifo dalla nostra parte non abbiamo paura nemmeno dei Bulls di Jordan.

Domani sera, 21:15, tutti pronti, uniti, per la palla a due. E per i 40 minuti di fuoco che seguiranno.

Add a Comment