Live by the 3, Die by the 3

PALLACANESTRO CASTRONNO 70 – 45 DAVERIO RAMS

Finisce la stagione dell’Under 18 Azzurra, con i numerosi spettatori testimoni del tiro da tre come croce e delizia del basket moderno: a confrontarsi a Castronno sono state due formazioni di stampo moderno, con numerose bombe tentate da ambo le parti, ma con due canestri apparentemente di dimensioni differenti.

Anche in trasferta, è sicuramente positivo il primo quarto dei Rams, che toccano le 5 lunghezze di vantaggio in avvio, salvo poi veder smorzare l’entusiasmo all’infortunio del capocannoniere stagionale Caccianiga, e si ritrovano a chiudere la prima frazione con il vantaggio minimo: 11-12 alla prima sirena.

Le buone sensazioni del periodo d’esordio non trovano però conferma nel secondo quarto: i Rams non trovano, con o senza Caccianiga, soluzioni di qualità in attacco, e viceversa concedono degli atipici buchi -voragini- in difesa che, complice le mani caldissime degli avversari (4 triple a referto in un solo quarto), spiegano l’eloquente parziale di 29-10.

Al rientro dagli spogliatoi i Rams si giocano il tutto per tutto per cercare di recuperare la situazione, ma è di altro avviso la trance agonistica collettiva degli avversari, che viceversa incrementano decisamente il vantaggio (altre 4 triple a referto per una prova balistica da incorniciare, specialmente da parte di un decisivo Stoppazzola, 17 con 5 bombe per lui), con la gara che si chiude sostanzialmente alla terza sirena prima di un quarto periodo poco utile per tutti, diviso tra garbage time e nervosismo.

La prestazione di quest’ultima gara non è la giusta conclusione di un’annata che è e rimane ottima per i nostri ragazzi, che hanno dimostrato una crescita esponenziale sia individualmente che come squadra: al di là dell’amarezza di questo finale, arrivederci a tutti all’anno prossimo e una buona estate!

DAVERIO RAMS: Macchi, Lattuca 10, Santambrogio 2, Capriotti, Castaldini, Rita 3, Barozzi 10, Perri, Caccianiga 4, Croci 3, Marson 4, Arrigoni 9

PALLACANESTRO CASTRONNO: Canavesi 2, Fisco 13, Fongaro 14, Valerio, Ribas, Fochi, Quamori Tanzi 5, Bassi, Carlesso 17, Stoppazzola 17, Maggio 2

Add a Comment