Sul filo del rasoio a volte ti tagli

MOTRIX CAVARIA 78 – 75 DAVERIO RAMS

Seconda sconfitta in volata nel cammino UISP della nostra seconda squadra, che porta a casa qualche complimento, ma lascia i due punti a Cavaria.
Divertente per giocatori e spettatori la partita di via Marcora, sempre nell’arco di una manciata di punti e in discussione.
A guidare le fila di Daverio sono un Marco Lattuca in grande spolvero sia in attacco che in difesa, e i soliti ignoti Bruno Uggeri e Cristiano Maino, che non hanno tremato quando serviva.

“Sarei abbastanza contento, se non fosse che abbiamo perso e a me perdere fa girare i cocomeri. Quando ci siamo ricordati di essere una squadra giovane e abbiamo pressato, abbiamo messo in difficoltà gli avversari, peccato aver sofferto di troppe amnesie. Certo, qualche allenamento in più ci avrebbe aiutati, ma a maggior ragione avrebbe aiutato non essere stati tanto generosi da regalare palloni ed occasioni agli avversari. Sono certo che a fine stagione non perderemo questo tipo di partite” E, se lo dice Marga, io ci credo.

DAVERIO RAMS: Perri 1, Santambrogio, Lattuca 16, Ferrario 6, Rita 4, Uggeri 16, Carolo 3, Lodi 6, Maino 9, Duroti 9, Armocida, Arrigoni 5

MOTRIX CAVARIA: Lombardi 1, Buran 19, Rimoldi 13, Merico 17, Ambrosetti 5, Algavelli 3, Vignali, Casdia 5, Tropeano 8, Bruni 4, Scialabba 2, Guerreschi 1

Add a Comment