SERIE C : BUSTO ARSIZIO 78 – DAVERIO 62

Una partita “buona” a metà ( 38 – 37 all’intervallo) che scappa via nella ripresa (40 – 25 il parziale dei secondi 20 minuti). Tra i Rams qualche giocatore vive una serata di appannamento ( e ci può stare) in particolare in fase offensiva, laddove nel momento topico dell’incontro gettiamo alle ortiche una serie di appoggi a canestro abbastanza facili, lasciando almeno 10 punti sul ferro. In difesa benino il primo tempo, poi sale in cattedra il play bustocco Arui, fisico compatto, grande controllo di palla, belle accelerazioni, ma soprattutto un tiro mortifero dagli 8 metri. Non ancora completamente recuperato da un infortunio, dopo un primo tempo in ombra piazza 3 triple in sequenza, sulla serena del secondo e in avvio del terzo, sempre con lo stesso movimento: palleggio davanti al difensore, caricamento del tiro, salto all’indietro per procurarsi lo spazio e “solo rete”. In tal modo dà una spallata al sistema difensivo gialloblu, intaccando certezze e morale ( e questo non va molto bene…) che alla fine producono un risultato anche troppo severo per Daverio. Nota a margine: non me ne voglia l’amico Francesco, ma questa sera anche la direzione arbitrale ha perso qualche colpo nella ripresa , tanto che  nell’ultimo quarto il primo fischio per Daverio si è sentito dopo 8 minuti e 30 secondi, quando ormai erano tutti sotto la doccia. Nulla di particolarmente rilevante ai fini del risultato, ma mi sembra doveroso evidenziarlo.   Bene, questo strano calendario ci ha fatto giocare in trasferta 6 partite su 9, adesso dobbiamo darci da fare per difendere il fortino di via Verdi  e riprendere in mano la situazione.

Toni

Add a Comment