…Si, ma che sudata!

ORMA MALNATE 38 – 51 DAVERIO RAMS

Raddoppiano le vittorie dei Rams, e i punti in classifica valgono comunque meno della soddisfazione di battere la storica “bestia nera” dell’Orma Malnate.

E non fatevi abbindolare dal +13 finale, è stata una mezza battaglia!

Inizio terribile per i Castiglioni Boys, vengono investiti in avvio da un camion di punti (9-0) guidato dal capitan Bianchi, che con 7 punti prova ad annichilire i nostri Rams.
Però, è nei momenti di difficoltà che si tira fuori il pelo sullo stomaco, e Marcora deve essere particolarmente irsuto, altrimenti non si spiega dove abbia trovato la forza di rispondere con 7 punti altrettanto personali bilanciando la situazione e permettendo alla sua squadra di chiudere il primo quarto con un gestibile deficit di 2 punti.

Dopo gli sforzi di Marcora, tocca alla squadra salire in cattedra, e 12 ragazzi compatti sono più forti di qualsiasi stellina. E allora è facile capire come i Rams abbiano vanificato il comunque apprezzabile sforzo di Bianchi (22 alla fine per lui): voglia di vincere, gioco di squadra e anima in campo.

Bravi tutti e 12, vittoria fondamentale per il morale e per giustificare il lavoro in allenamento.

Settimana prossima, il Buguggiate è un po’ il nostro Everest: non serve nè partire illusioni, nè già sconfitti, ma il primo picchetto l’abbiamo messo a Malnate.

DAVERIO RAMS: Pisciottu 6, Noal, Chiaravalli 7, Grampa, Marcolli 13, Giuliani 4, Mirelli, Gennaro, Piatti 6, Marcora 9, Assorgia, Riva

ORMA MALNATE: Rubilani, Catelli, Bianchi 22, Perrotta 2, Dompe, Tozzo 7, Paganotti 2, Cellini, Maruca, Milani 3, Pellegrini 2, Bianconi

Add a Comment