SERIE C : CASORATESE 72 – DAVERIO 56

Durante l’intervallo lungo di metà gara, osservo il tabellone con il risultato parziale : la cosa spiacevole non sono i 31 punti messi a referto da Casorate, ma i 17 dei Rams. E una constatazione immediata è venuta spontanea. Poichè avevamo segnato 7 punti al terzo minuto di gioco, ciò significava che nei restanti 17 minuti avevamo imbucato 10 punti, ma solo perchè Pellegrini aveva messo una tripla sulla sirena del ventesimo, altrimenti i punti segnati sarebbero stati 7. La memoria mi riporta alla serata di Vittuone, quando siamo rimasti quasi 9 minuti (anche lì nel secondo quarto) senza segnare un punto. A Vittuone abbiamo perso, a Casorate abbiamo perso, senza neanche salvare la differenza canestri. Benedetti ragazzi, ma un minimo di linearità, di continuità nel gioco e nei risultati è veramente un obbiettivo impossibile da raggiungere? Casorate in crisi, che vince sul filo a Vittuone la scorsa settimana interrompendo una catena di sconfitte, ci fa fare la figura degli allocchi; sapevamo che il pericolo risiedeva in 2 giocatori, Turano e Lagger, che infatti mettono insieme 41 punti sui 72 della squadra. Ma forse ho capito : per tenere un pò di attenzione, dai Rams possiamo aspettarci di tutto, prove convincenti così come sconfitte da arrossire. Sabato abbiamo il derby con Castronno: che serata sarà? di quelle buone o una  nuova prova imbarazzante? Senza alcuna certezza, lo sapremo solo sabato alle 23,00.

Toni

Add a Comment