SERIE C : DAVERIO 59 – CASTRONNO 66

Doppio danno e doppia beffa. Si potrebbe sintetizzare così la serata dei Rams nel derby con Castronno. Doppio danno : perdiamo con una squadra appaiata in classifica, che ribalta pure la differenza canestri (all’andata avevamo vinto di 4), così anzichè andare sul 2-0 nei confronti diretti ci ritroviamo 0-2, indietro di 2 punti e con la differenza canestri negativa: per due squadre che presumibilmente si giocheranno la salvezza diretta o un piazzamento ai play-out, il vantaggio di Castronno potrebbe rivelarsi decisivo. Doppia beffa : nell’ultimo quarto si infortunano in rapida successione prima Lesica e poi Busana, entrambi scavigliati in modo al momento abbastanza serio. E’ stata una partita giocata prevalentemente sui nervi e sulla carica agonistica, Daverio prevale nei primi 2 quarti e pareggia l’ultimo, purtroppo perde pesantemente  il terzo, preda del frequente black-out che restringe il canestro e la palla non entra. Eppure nel quarto in pochi minuti “ispirati” rientriamo dal -11 e impattiamo a due minuti dal termine, ma, anche perchè decimati, non troviamo più la lucidità per aggiudicarci la volata finale. Castronno ha prevalso principalmente  grazie alla prestazione di Edo Vescovi, in una delle sue serate di vena, che ne mette da solo 32, la metà del fatturato della sua squadra. Eppure sapevamo che il pericolo sarebbe venuto da lì, come anche la scorsa settimana a Casorate si sapeva chi fossero i cecchini da temere, che infatti ci hanno punito…..

Toni

Add a Comment