Bentornati, ragazzi!

DAVERIO RAMS 60 – 56 VIRTUS CERMENATE

Dopo una pessima prestazione e una in crescita, finalmente si rivedono i veri Rams!

Innanzitutto, convintissimi complimenti a tutti, Daveriese e Cermenatesi, perchè lo spettacolo è stato veramente bellissimo, il tipo di partite che fan venire voglia di venire in palestra ogni settimana (E mica solo perchè abbiamo vinto).

Partenza splendida per i Conti Boys, che con l’asse Arduini-Raschi e le incursioni dei contropiedisti Raimondi e Brugnoni fanno valere in avvio il fattore campo e mettono la bellezza di 12 punti tra loro e gli avversari a metà primo quarto (14-2).
Giustamente, Coach Spinelli sa il valore dei suoi ragazzi, e sa anche bene che non è quello che vede in campo: con un time-out mette a posto la situazione, e con la rimonta di Cermenate inizia la partita vera, quella punto a punto, fatta di tensione e bel basket.

Passano in vantaggio i comaschi (+6 a metà secondo periodo), grazie anche ad un redivivo Capitan Cairoli, subito bloccato da un problema di falli ma voglioso di rifarsi guidando la carica che porta gli ospiti in vantaggio a metà gara (31-33).

Se la prima metà ha visto le squadre scambiarsi parziali importanti, la seconda (Aperta dai due punti di furbizia di Cermenate, che beffa Daverio con il trucco di posizionarsi al contrario rispetto al solito) vede i canestri alternarsi quasi perfettamente, con l’addetto al defibrillatore quasi preoccupato per i deboli di cuore in tribuna.

Alla fine di questa gara intensissima, risolta solo negli ultimi attimi con una palla recuperata e portata al ferro da Daverio, a spuntarla sono i padroni di casa, ma questo non toglie niente ai veramente eccezionali avversari: anche con il rischio di perdere, tutti sono ansiosi di poter disputare la partita di ritorno.

DAVERIO RAMS: Arduini 8, Casiani 2, Patrizi 2, Gennaro, Paruolo 2, Capriotti 2, Brugnoni 11, Marino, Raimondi 8, Buzzoni 8, Raschi 17
VIRTUS CERMENATE: Mauri, Dallafina 2, Fiorentini 3, Verga F. 8, Verga E. 1, Divitini, Cairoli L. 17, Sangane 4, Cairoli A. 2, Carioni 11, Catapano, Russo 8

Add a Comment