Rookie wall

PIRANHA ALBIZZATE 59 – 38 DAVERIO RAMS

WhatsApp Image 2018-10-04 at 21.21.23

Come per la prima squadra, anche per la promozione la partenza della stagione è in salita, contro una squadra attrezzatissima e da anni a caccia della serie D.
A differenza della prima squadra, qui si aggiunge la pressione di una partita infarcita di ex da una parte come dall’altra (Oltre addirittura a una coppia di fratelli, i Lodi, divisa dal colore della maglia), con vecchi compagni di squadra ritrovati con una divisa diversa e tanto da dimostrare un po’ per tutti.

Il risultato è quello di una partita non certo esteticamente appagante, ma sicuramente probante.

La pressione in campo inevitabilmente condiziona di più i giovani guidati da coach Margaritella, finalmente in borghese risolti i suoi problemi con la FIP, che pagano sin dall’avvio con un 8-0 per i padroni di casa nelle primissime battute, pur riuscendo a ritrovarsi nel corso del primo quarto che nella seconda metà viene rimesso in piedi dai Rams, che sanno trovare canestri e fiducia chiudendo i primi 10 minuti con quattro punti di ritardo rispetto ad Albizzate.

Sono i due quarti centrali che spezzano la schiena ai daveriesi, con lo stesso filo conduttore: In questa nuova categoria il margine di errore è molto più limitato, e non ci si possono concedere diversi minuti per prendere confidenza con il canestro, o gli avversari sapranno approfittarne.

Così, grazie alla sterilità dell’attacco Rams (13 punti in due quarti tra il secondo e il terzo), Albizzate supera agilmente la prima prova, anche se forse il passivo non rende giustizia ai gialloblu nelle proporzioni, che avrebbero potuto risultare più ridotte (-13 a quattro minuti dalla fine).

Ok, l’inizio della stagione non è stato da sogno, però le favole si distinguono dal finale…

 WhatsApp Image 2018-10-04 at 21.27.57

PIRANHA ALBIZZATE: Barberis 14, Piotti 2, Zanetti 1, Perego, Cattaneo 6, Lodi 6, Bertoni 2, Paparusso 12, Gandolfi 6, Uggeri 10
DAVERIO RAMS: Macchi 3, Rita 2, Ciceri, Duroti 6, Lattuca 6, Colombo 11, Armocida, Lodi, Ferrario 2, Pigato, Corniani 5, La Loggia 3

Add a Comment