SERIE C : PRAEZISION DAVERIO 58 – CERRO MAGGIORE 73

Si parte con una mezz’ora di ritardo a causa di un inconveniente alla struttura metallica di un tabellone, che cede di schianto nell’immediato pre partita. Il tempo di una tempestiva riparazione, e l’incontro può incominciare. Dopo qualche minuto in equilibrio, si delinea l’andamento dell’incontro: Cerro è a buon titolo capolista del girone, costruita per il salto di categoria, e ci tiene a dimostrarlo; fisicata e dotata di tanto talento, trova la via del canestro con una certa continuità ma soprattutto rende difficile la vita all’attacco dei Rams , che il canestro lo vedono poco e, tra l’altro, subiscono in una serata più stoppate che nel resto del campionato. I soli 23 punti segnati all’intervallo lungo testimoniano la fatica ad andare a canestro, anche perchè la palla non vuole saperne di entrare anche a fronte di tiri ben costruiti. Alla ripresa rischia di aprirsi un baratro (anche meno 21) .., e invece succede che nell’ultimo minuto del terzo quarto Daverio ruba tre palloni a centro campo e mette a segno 6 punti che danno la spinta a provarci. La battaglia si intensifica nel quarto finale: Daverio recupera fino al meno 7, poi Cerro trova le triple che consentono l’allungo definitivo. Certamente ai Rams non è mancato l’impegno, e per questo vanno elogiati, ma se non si fa canestro le partite non si vincono; a Luino soprattutto demerito nostro, questa sera merito soprattutto della difesa avversaria: ma la morale non cambia. Adesso ci attendono 3 trasferte difficili nelle prossime 4 gare: auguriamoci di non disperdere sul piano dei risultati quanto di buoni fatto fino ad ora.

Forza Rams!!!

Toni

Add a Comment