Under 16 Top: Us MarnateseBasket 74 – 72 Daverio Rams DTS

Under 16 Top: Us MarnateseBasket 74 – 72 Daverio Rams DTS

WhatsApp Image 2019-10-27 at 18.49.41(1)

In una partita ruvida a dir poco, i Rams sono costretti a scendere dal piedistallo degli imbattuti.

In apparente perfetto equilibrio i primi due quarti, chiusi sul 36 pari, ma la realtà è quella di un primo quarto favorevole ai Rams, capaci di creare situazioni di uno contro uno per i propri solisti, e di un secondo quarto che arride ai giocatori di casa, che giocano la carta del pressing e mostrano un sacco di voglia di vincere.

Il dato più significativo della prima metà è però purtroppo quello dei falli commessi, con Capriotti, Raimondi, Raschi e Stocco che si sono affacciati agli ultimi 20 minuti con 3 falli cadauno sul groppone.

Per tutta la gara, e in particolare nel terzo quarto, sono costantemente i Marnatesi a dettare il ritmo e l’intensità fisica, mettendo i Rams in grande difficoltà e costruendo un vantaggio di 56-51.

Dopo un’urlata di Coach Pellegrini in versione sergente maggiore Hartman, nel quarto quarto i Rams hanno la faccia di chi vuole vincere la partita, su tutti un Raimondi agonisticamente incattivito e un Brugnoni con fiducia nei propri mezzi.
Il risultato è quello di una rimonta che per un niente non diventa sorpasso sulla sirena, con una palla recuperata da Brugnoni che per un niente non viene capitalizzata da Raschi.

Sesantasette pari, si decide tutto in 5 minuti.

Pur senza Raimondi (espulso) e Capriotti (5 falli), i Rams riescono a costruire un primo vantaggio di 4 punti con i lunghi Raschi e Stocco.

In difesa, un punto di svolta: il quinto fallo anche per Raschi, fino a quel momento un grande punto di riferimento per i compagni.
Per tre azioni di fila, i daveriesi sbagliano dei facili canestri, e Marnate non aspettava altro: è Pogliana-Time: stepback per il sorpasso, un azione dopo mano sicura ai liberi per il +3 casa.
Ingenuità dei Rams che, a pochi secondi dal termine, si avventurano a cercare un fallo (che arriva) invece che cercare il pareggio dall’arco: 1/2 ai liberi, partita persa.

Dopo due vittorie, è arrivata una soffertissima sconfitta a ricordarci che nessuno ci regalerà niente e dovremo lottare come leoni da qui a maggio: una lezione da imparare.

DAVERIO RAMS: Casiani 19, Marino, Raimondi 10, Raschi 10, Capriotti 12, Arduini, Balzarini, Varalli 2, Magistrali, Paruolo 3, Stocco 2, Brugnoni 14

US MARNATESE: Palmieri 1, Pogliana 24, Di Dino, Sculco 2, Fiorini 7, De Giovanni, Roman 2, Siviglia 6, Olgiati 4, Bozzi 5, Mocchetti 7, Falco 15

Add a Comment